Ecco la prima mortadella “firmata dagli agricoltori italiani”

Duecento tonnellate di mortadella da carni certificate 100% italiane in arrivo grazie all’accordo fra FdAI (Firmato dagli agricoltori italiani) e Felsineo. Lo comunica Coldiretti Emilia Romagna nel giorno in cui arriva la firma del contratto fra il marchio FdAI, che sviluppa progetti di filiera su prodotti agroalimentari 100% italiani, e l’azienda Felsineo, da oltre cinquant’anni leader nel settore della produzione del tipico salume bolognese, grazie agli elevati standard qualitativi, la capacità innovativa e alla flessibilità produttiva.

“È la prima volta che si riesce ad attivare una produzione industriale di mortadella firmata FdAI realizzata con carni certificate 100% italiane” ha detto il direttore di Coldiretti Emilia Romagna, Marco Allaria Olivieri che ha aggiunto “non è un caso che l’accordo vada in porto grazie alla collaborazione fra una realtà importantissima del territorio come Felsineo e un marchio come FdAI che assicura una completa tracciabilità del prodotto attraverso il controllo di tutta la filiera gestita secondo un modello etico e che ne garantisca i valori agricoli”.

“I prodotti firmati dagli agricoltori italiani – ha continuato il direttore di Coldiretti regionale – garantiscono tracciabilità del prodotto in tutte le sue fasi dalla materia prima fino al prodotto finito, equa ripartizione del valore tra tutti gli attori della filiera e sostegno agli agricoltori e allevatori nella propria attività di impresa”.
Per Felsineo fare mortadella è una passione. “La nostra più grande soddisfazione – afferma Andrea Raimondi, presidente Felsineo – è il piacere di un consumatore che, davanti alla nostra mortadella, ne possa sentire il profumo, ne possa apprezzare il colore naturale, ne possa assaporare il gusto unico ed inconfondibile”.

Coldiretti Emilia Romagna ricorda poi come ogni anno nel mondo siano consumati 31.500 tonnellate di mortadella, per un giro d’affari di 333,5 milioni di euro.

Ecco la prima mortadella “firmata dagli agricoltori italiani” - Ultima modifica: 2019-12-11T15:08:29+00:00 da Raffaella Quadretti

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome